ERGASTOLANO «NON COLLABORANTE» AI SENSI DELL’ART. 4-BIS, CO. 1, ORD. PENIT. E BENEFICI PENITENZIARI: L’UNICA IPOTESI DI DETENZIONE ININTERROTTA, IMMODIFICABILE E SENZA PROSPETTABILITÀ DI UNA FINE?


LUCIANO EUSEBI
ordinario di Diritto penale
nella Università Cattolica del Sacro Cuore - Milano


SOMMARIO: 1. Il quadro legislativo. 2. I profili di contrasto con la Costituzione. – 3. Sull’applicabilità, quantomeno, dei permessi-premio e della semilibertà. – 4. L’improponibile configurarsi di una liberazione anticipata irrilevante.


CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO