Gestione e promozione delle attività di sensibilizzazione della società civile

Promozione della partecipazione della comunità sociale ai processi di risocializzazione delle persone sottoposte a sanzioni penali

Promozione e realizzazione di assistenza sociosanitaria ai detenuti ed opportunità lavorative

Progetto “EticoHotel”

Il progetto "EticoHotel" consiste nella creazione di una struttura alberghiera, con annessa attività di ristorazione, che permetta di inserire nel mondo del lavoro detenuti ed ex detenuti come risorsa realmente operativa, senza ipocrisie assistenzialistiche.

Il progetto “EticoHotel” prevede l’avvio di un ostello di piccole dimensioni (allo stato attuale sono ipotizzate 10 camere e 34 posti letto) sul modello degli ostelli della gioventù di stampo nord europeo.
L’EticoHotel si vuole inserire nella rete nazionale delle strutture che operano nell’ambito del Turismo sociale, ovvero vuole rispondere ad un bisogno di socialità, attraverso lo sviluppo di legami sociali, attraverso la creazione di occasioni di arricchimento culturale e di promozione e di valorizzazione delle risorse del territorio.
Una struttura dove l’aspetto relazionale tra gli ospiti assume un ruolo di primo piano, dove la condivisione di spazi si traduce in condivisione di esperienze e la conoscenza reciproca in crescita.

In particolare si intendono realizzare:

- 7 camere da 4 posti letto
- 3 camere da 2 posti letto

per un totale di 34 posti letto, di cui 6 destinati a ex detenuti o detenuti in misure alternative, che non dispongono di posti letto, e quindi , nel concreto, destinati ad essere senza fissa dimora e esposti ad un concretissimo rischio di recidiva criminale.

Le 10 camere saranno servite da un bagno condiviso al piano.

Inoltre si prevede di realizzare:

- cucina arredata a disposizione degli ospiti fornita di pentolame e stoviglie
- punto ristoro/cafè aperto all’esterno
- reception
- sala comune (divani, postazione internet, TV)
- camere per i detenuti

L’ostello avrà una forte connotazione ecologica ed etica.
In particolare l’ostello promuoverà una serie di politiche volte a:

- Produrre meno rifiuti ed attuare uno smaltimento compatibile con l'ambiente.
- Ridurre consumi idrici ed energetici.
- Operare risparmio e recupero energetico, con la riduzione della biancheria destinata al lavaggio e lampade salva-energia.
- Impiegare cibi più sani e privi di pesticidi e anticrittogamici, o comunque con metodi a basso impatto ambientale.
- Valorizzare le tradizioni locali e le specialità del territorio.
- Incentivare il trasporto collettivo, sia pubblico che privato, anche con la diffusione di biglietti speciali, resi disponibili dalle aziende di trasporto.
- Diffondere ed incoraggiare i mezzi di trasporto meno inquinanti (biciclette, treni, ecc.)
- Contenere i rumori nell'ostello e nelle aree vicine.
- Valorizzare i beni culturali ed ambientali con proposte turistiche fuori dagli schemi usuali ed itinerari naturalistici.

L'ostello intende offrire anche una serie di servizi extra, quali:

- organizzazione visite guidate;
- noleggio bici e organizzazione escursioni in bici;
- laboratori e mini corsi per ospiti e non;
- degustazioni

L’"EticoHotel" si andrà ad inserire nella categoria delle strutture ricettive low budget dedicato principalmente a giovani e famiglie, italiane ed europee.
Si è scelto questo segmento perché da un punto di vista strettamente commerciale l’avvio di un ostello di tale capienza e di tale categoria andrebbe ad occupare un segmento di mercato attualmente non sfruttato a tutto discapito delle ricadute economiche/turistiche del Comune di Bari.

Dal punto di vista organizzativo le mansioni si suddivideranno in 2 tipologie: front office e back office. Il primo gruppo di lavoro, formato da soci lavoratori della cooperativa e soggetti svantaggiati, dedicato al front office, si occuperà delle mansioni a diretto contatto con il cliente (ricevimento, servizio ai piani, servizio colazioni, servizio conferenze) il secondo gruppo invece, il back office, gestirà tutte le mansioni di produzione (preparazione delle colazioni, lavanderia, giardinaggio, servizio di pulizie).

La sede dell’ ”EticoHotel”

Come possibile sede dell'"EticoHotel" è stato individuato un immobile di proprietà dei Padri Comboniani, sito in Bari, alla via G. Petroni 101, in quanto struttura idonea alla realizzazione del progetto.
Grande attenzione è riservata dalla comunità dei Padri Comboniani, non solo barese, al progetto.
I Padri Comboniani, a seguito dell’esame del progetto “EticoHotel”, si sono dichiarati disposti a cedere in comodato d’uso gratuito parte della loro attuale sede barese per un numero di anni sufficiente per l’avvio e la crescita del progetto.